RAFFORZIAMOGLI L’AUTOSTIMA

Roma, 28 settembre 2018

Ho fatto un sogno stanotte. Un viaggio su una nave un pò da crociera un pò militare. La rappresentazione della vita di ognuno di noi. La bellezza della vita tra gioie e difficoltà. Un mio sogno è sempre stato quello di fare un giro in elicottero, pur avendone un pò paura. E in questo sogno ho fatto un bel giro sopra una città apprezzandone la bellezza dall’alto. Tornando sulla nave cercavo di condividere l’esperienza con una persona a cui voglio bene. E ci rimanevo un pò male del suo mancato entusiasmo . Qual è la sottile linea che separa la condivisione e l’approvazione degli altri?
E’ una linea importante da tracciare nell’educazione di un figlio. Infondere autostima ai bimbi è una chiave importante . Ma l’autostima permane nel tempo se si hanno continui feedback dall’esterno. Ma non vanno cercati a tutti i costi. Si cresce sani se non ci circondiamo solo di persone che ci approvano .L’approvazione e le attestazioni del nostro valore dagli altri devono essere spontanee e naturali. E se un bimbo cresce sereno emotivamente in contesti mutevoli con bimbi anche diversi caratterialmente da lui è il chiaro segno che non cerca ‘copie di se stesso’ per stare bene, ma è già dotato di sana autostima . Si cresce e si matura ascoltando. Ascoltando anche chi ha valori e modelli culturali diversi. L’approvazione degli altri verrà da sola, senza rincorrerla.
Amiano i nostri figli anche quando sbagliano! E se sbagliamo noi con loro chiediamogli anche scusa!
Anche da un piccolo gesto possiamo infondergli l’autostima e la consapevolezza dei propri mezzi.

Drago Channel Scuola

Facebook commenti
Condividi: