ITALIA A DUE VELOCITÀ. BOLZANO DOPPIA LA SICILIA!

 

Roma, 28 aprile 2018

Il 12,1% degli italiani, circa 7,3 milioni di persone, vive in condizioni di estremo disagio economico.

L’ISTAT nel rapporto “Noi #Italia” rivela un’Italia ancor più appesantita dalla #crisi nel 2016. Nel 2015 era l’11,5% la quota di #italiani che vivevano in queste condizioni. Quindi chiaro aggravamento della situazione!
La situazione più gravosa in Sicilia, dove l’incidenza della povertà riguarda una persona su 4 (circa il 26% della popolazione). In media il valore del #Mezzogiorno è del 21,2%, quasi il triplo di quello del #Centronord (7,3%).

Ma ciò che fa più impressione è la differenza di reddito tra il #Nord e il #Sud.Nel 2015 le famiglie residenti in Italia hanno percepito mediamente un reddito disponibile netto pari, in media, a 29.988 euro (circa 2.500 euro al mese).
Nel particolare per fare un esempio significativo la Provincia autonoma di #Bolzano registra il valore più elevato di reddito (33.479 euro), praticamente il doppio della #Sicilia, ultima Regione nella graduatoria con un reddito di 17.901 euro pro capite.

Ragionate italiani. Questi sono i fatti. E le responsabilità sono di chi ha governato. No nettissimo all’accordo con il PD. Luigino #DiMaio andiamo avanti verso nuove #elezioni e verso la #maggioranza assoluta! Ci vuole tempo ma è tutto già scritto!

Il #Drago

 

Facebook commenti
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *