DI MAIO NON TORNARE SUI TUOI PASSI. SALVINI BYE BYE. O PD O ELEZIONI!

Roma , 8 aprile 2018

Caro Di Maio,
benchè il popolo pentastellato avrebbe preferito un accordo con la Lega, forza che ha analogie anti-sistema col #M5S, e con la quale avremmo potuto veramente ‘spallare’ le vecchie dinamiche di burocrazia e di governo , non ti piegare ad una ulteriore trattativa con #Salvini. Manteniamo la coerenza fin qui dimostrata che ci ha portato al 33% ed ad essere primo partito di larga misura.
Giustamente nelle prime fasi delle #consultazioni con #Mattarella hai dimostrato apertura sia verso il PD che verso la #Lega ( da sola non in coalizione) . Comportamento ingiustamente criticato dai giornalisti e dagli addetti ai lavori, dimostrando invece buon senso e moderazione, consultazioni portate avanti con l’intento di governare come leader con l’aiuto e l’appoggio di una forza necessaria per una maggioranza in entrambe le camere.
Ora che Salvini è stato ridimensionato da chi controlla veramente il paese e la politica, e ricondotto all’ovile , perdendo anche una grande opportunità , DI MAIO NON DEVI ELEMOSINARE PIÙ UN ACCORDO CON LA DESTRA NEANCHE DIVISA. Basta dialogare con i perditempo chiacchieroni, rappresentanti dello ‘spartipoltrone’ della seconda repubblica.
Rimaniamo Coerenti come sempre e tiriamo dritto verso la maggioranza assoluta!
Se il #PD intende collaborare lasciandoti la presidenza del consiglio e l’indirizzo politico economico sia il benvenuto, altrimenti facessero un altro ‘inciucione’ sfasciando ancor di più il paese come hanno fatto negli ultimi anni.
Vuol dire che M5S governerà più in là ancor più forte, certo raccogliendo i cocci dell’Italia governata da ebetini e incapaci, ma almeno soli e capaci di ridare speranza di rinascita al Belpaese
Avanti tutta, NO COMPROMESSI , DI MAIO #PRESIDENTE!

Il Drago

Facebook commenti
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *