Un buon timoniere si vede dal principio…

chi mantiene il SUPERBOLLO e’ un incapace!

Una buona maestra vi confermera’ che i migliori allievi si riconoscono al primo giorno.
Un buon ‘cacciatore di teste’ ( chi assume per conto delle aziende ) vi confermera’ che bastano pochi secondi per inquadrare e capire un soggetto da assumere.
Un buon macellaio vi confermera’ che sa riconoscere le migliori carni senza vedere l’etichetta.
Ebbene si’ non e’ una provocazione… ma un buon popolo… e il popolo non sbaglia mai… sa riconoscere il suo timoniere gia’ al suo insediamento … o pochi giorni dopo…

Noi Italiani saremo furbi disonesti arrivisti pigri impiccioni in cerca di raccomandazioni … ma siamo anche creativi istintivi geniali intuitivi e capaci di capire gia’ come vanno a finire le cose.
Capaci di capire quando chi viene messo a governare ha i giorni contati.

Non abbiamo bisogno di professori universitari o lezioni di economia per capire che un buon presidente del consiglio deve iniziare il suo lavoro con piccoli interventi ad efficacia immediata e non piu’ con proclami vaghi e azioni programmatiche di dubbio esito.

Facciamo l’esempio del piu’ grave errore economico politico degli ultimi anni: l’introduzione del SUPERBOLLO AUTO ha barattato un po’ di incasso fiscale con danni incalcolabili nel settore auto e relativo indotto oltre a innescare una sfiducia sul consumatore che da quel momento teme ancor di piu’ ‘ribaltoni fiscali’ anche su altri versanti .
Non ha senso tirare fuori cifre e statistiche.
I danni indiretti non sono mai calcolabili e vanno ad intrecciarsi con altre variabili di periodo.
E’ chiaro anche ad un bimbetto con piccole nozioni di economia quali e quanti danni possono arrecare decisioni cosi’ stupide dettate solo da una frenetica ricerca di incassi fiscali.

Quindi il Drago dice: qualsiasi presidente del consiglio che entro una settimana dal suo insediamento non elimini il SUPERBOLLO AUTO e’ subito bocciato per demerito senza appello!!

Quindi attendiamo il prossimo!! E che tolga il SUPERBOLLO al primo decreto!!!

Firmato il Drago

Facebook commenti
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *